Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

scritta solo lunga
facebook twitter youtube google plus

scritta solo

facebook twitter youtube google plus

ROMA. MICCOLI: PATTO M5S-PLURINDAGATO CERRONI PER RIAPRIRE MALAGROTTA?

(DIRE) Roma, 21 lug. - "Se le notizie riportate oggi dal quotidiano 'La Repubblica' nella cronaca di Roma fossero confermate, ci troveremmo di fronte ad un episodio gravissimo. La ventilata 'diversita'' dei Cinquestelle di Roma si tradurrebbe, al momento, in un patto siglato con la 'Colari' del plurindagato Manlio Cerroni, per smaltire 200 tonnellate di rifiuti indifferenziati in piu' al giorno negli impianti di Malagrotta. Una 'pulizia straordinaria' garantita alla citta' in piena emergenza rifiuti, il primo duro ostacolo della neosindaca Raggi". Lo dice Marco Miccoli, deputato del Pd. "A rivendicare candidamente l'accordo- prosegue- il deputato Vignaroli in un post su facebook del 11 luglio e, cosa ancor piu' grave, e' il ruolo di protagonista che lo stesso afferma di aver avuto nella 'riunione clandestina', tale da far apparire l'altra partecipante, l'Assessore Muraro, all'epoca dei fatti non ancora nominata, come una semplice prestanome. Incontri segreti in studi privati, personalita' politiche che senza titoli svolgono funzioni amministrative; rapporti opachi con i poteri forti della citta': cosa dice il Sindaco in merito a cio'? Che cosa sta succedendo a Malagrotta? Quale e' il confine tra i membri del Direttorio e l'autonomia della Giunta Raggi? Che poteri sono stati dati a questo 'statista' di Massimina, on. Vignaroli, peraltro membro della Commissione bicamerale di inchiesta sul ciclo dei rifiuti? E i comitati protagonisti della battaglia ai tempi delle precedenti Giunte dove sono, cosa dicono?".

Tags: Pd,, Sinistra è cambiamento,, Marco Miccoli,, Roma,