Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

scritta solo lunga
facebook twitter youtube google plus

scritta solo

facebook twitter youtube google plus

Martina: 32 milioni di euro per salto di qualità. Prima volta di un piano nazionale per l'olio italiano

uliviPer la prima volta nel nostro Paese rendiamo operativo il Piano olivicolo nazionale con il quale investiamo 32 milioni di euro per aiutare la riorganizzazione del settore.

È frutto importante del lavoro che abbiamo portato avanti per arrivare finalmente a uno strumento concreto in grado di definire una strategia produttiva che mancava da troppi anni in Italia.

L’obiettivo ora è migliorare il nostro olio sotto il profilo della qualità e della quantità. Ecco perché il nostro lavoro non si ferma qui. Con l’accordo di filiera siglato poche settimane fa ci sono tutte le premesse per dare futuro al comparto. Penso anche alle opportunità e al lavoro da fare a livello internazionale.

Cliccando sull'immagine sarete indirizzati alla pagina del sito del Ministero sulla pagina con i dettagli del piano