Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

scritta solo lunga
facebook twitter youtube google plus

scritta solo

facebook twitter youtube google plus

Pensioni, Mauri: accordo ottima notizia per lavoratori e pensionati

 
 
 
"L'accordo di oggi tra il governo e i sindacati sulle misure previdenziali da mettere in campo è una ottima notizia. Si tratta di risorse importanti, 6 miliardi di euro nel triennio, che saranno stanziate per aiutare le fasce più deboli della popolazione, a partire dai redditi da pensione più modesti per arrivare ai lavoratori pensionandi più colpiti dalle riforme Sacconi e Fornero".
 
Così Matteo Mauri, vice capogruppo PD alla Camera e coordinatore nazionale di 'Sinistra è Cambiamento'.
 
"Come Sinistra è Cambiamento abbiamo sostenuto - prosegue Mauri - le ragioni e il merito di un'intesa che finalmente è arrivata, dopo quasi 10 anni che un Governo non chiudeva un accordo col sindacato unito. È la dimostrazione che, attraverso il dialogo e il confronto si possono ottenere buoni risultati nell'interesse dei lavoratori e dei pensionati, come non ci siamo mai stancati di ripetere. In questi anni il Presidente Cesare Damiano e i deputati della Commissione Lavoro hanno avanzato proposte di legge che non solo hanno favorito questo incontro, ma che trovano un puntuale riscontro in tante parti dell'intesa raggiunta. Il nostro impegno insieme a loro proseguirà nelle aule parlamentari affinché l'accordo si traduca in buone norme e in sede politica perché anche la parte relativa ai giovani trovi rapidamente una risposta concreta".

Tags: Pd,, Matteo Mauri,, Sinistra è cambiamento,, Pensioni,