Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

scritta solo lunga
facebook twitter youtube google plus

scritta solo

facebook twitter youtube google plus

Suicida per video hard: LENZI (Pd), serve reato cyberbullismo

 

(ANSA) - ROMA, 14 SET - "Ieri un'altra giovane donna si e' suicidata dopo una battaglia persa contro la diffusione dei suoi video privati in rete, con offese e insulti alla sua reputazione che le hanno distrutto la vita. Una storia drammatica che convince ancor di piu' sull'esigenza non piu' rinviabile di un intervento legislativo. Ci troviamo di fronte ad atti illeciti non piu' classificabili come semplici ragazzate.

 

Fenomeni che non possono essere ignorati e vanno affrontati in modo completo, attraverso un profilo educativo per i minori, sanzioni per gli adulti e con l'obbligo di rapida rimozione dalla rete dei testi e delle immagini diffamatorie. Sono questi i punti fondanti della proposta di legge che da lunedi' scorso e' in discussione in Aula alla Camera. Un testo nato nel ricordo di Carolina e che adesso vorremmo dedicare anche a Tiziana". Cosi' la deputata Dem Donata LENZI, capogruppo Pd in commissione Affari sociali. (ANSA).

Tags: Pd,, Sinistra è cambiamento,, Italia,, Donata Lenzi,, Napoli,